chi sono? 

 la mia storia 

Sono Giovanni Crisanti, classe ’99, romano.

 

Parallelamente al mio percorso scolastico, la partecipazione allo scoutismo e la mia passione per il teatro e la musica mi hanno fatto presto scoprire il valore dell’impegno, della costanza, della solidarietà, dell’impegno civile, della collaborazione e della responsabilità personale. Il mio interesse per la politica è maturato progressivamente con il volermi sentire parte di un progetto di rinnovamento etico, culturale ed economico del mio Paese, a seguito della mia esperienza da rappresentante degli studenti del Liceo Farnesina di Roma.

 

Laureato in Global Governance e studente magistrale di Relazioni Internazionali e Sicurezza Globale.

Credo nel confronto e nel dialogo per una nuova politica, per questo ho fondato L’asSociata di Roma nel 2018, un’organizzazione che coinvolge centinaia di giovani per costruire proposte concrete da indirizzare all’amministrazione.

Ho pubblicato i due libri Battiti, l’armonia del cambiamento e Virtual Politik, elezioni e consenso nel regno di internet insieme al mio amico Tommaso Sensi.

A 18 anni ho accettato la proposta di candidatura di servizio al Consiglio regionale del Lazio, ottenendo oltre 1000 preferenze.

Ho recitato in una compagnia teatrale con cui ho partecipato a spettacoli in teatri di tutta Italia con attori come Francesco Montanari, Valeria Valeri e Giorgio Albertazzi. Le attività artistiche mi affascinano perché permettono di emozionare e divertire, trasmettere messaggi e far riflettere: i migliori antidoti per una vita attiva verso la società civile, sé stessi e il mondo.

Mi candido all'Assemblea Capitolina per ascoltare e dare voce alle esigenze e ambizioni di una Capitale che permetta ad ogni cittadino di realizzarsi.

Desidero che la rappresentanza si rinnovi, che sia un servizio per la città, l'ambiente e le proposte.